Centro Formazione e Ricerche "Italian Fashion School" CNMI e COR.
Dal 1998 Progettazione e coordinamento dei corsi di alta specializzazione per il dipartimento. Concepito come un grande laboratorio di ricerca ed esplorazione delle tendenze e degli scenari futuri. E’ un centro di consulenza progettuale che da quattro anni sviluppa ricerche e progetti di moda per aziende, associazioni e istituti di ricerca internazionali.
E-LEARNING.
E-LEARNING. Funzioni e servizi integrati per l'occupazione femminile nel settore Moda.
Progetto F.S.-E-E1 .2002 Attività di Ideazione e Progettazione del Progetto 2002
I partner in ATS del progetto: SocietÓ d'Incoraggiamento d'Arti e Mestieri, Camera Nazionale della Moda Italiana, DonnaLavorodonna).
"F.O.R.T.E."
Formazione per il Sistema Tessile. Modelli strategici e comunicativi di sviluppo e della valorizzazione della filiera Tessile - Abbigliamento regionale intersettoriale.
Progetto Quadro-Misura D1 . anno 2003 Attività di Ideazione e Progettazione del Progetto di sistema distrettuale. I partner in ATS del progetto: COT. Centro Tessile Cotoniero, ATI. Associazione Tessile Italiana, Tessile di Como, Associazione Serica Italiana
"Gli Opposti Coincidono" - Sfilata Evento a cura di Italian Fashion School
Centro Ricerca e Formazione C.N.M.I e C.O.R. in collaborazione con artisti del Teatro alla Scala e studio Metamorphosi.Novembre 2001, anno Italia-Giappone- Kanazawa, Ishikawa.
Progetto DAM
Archivio multimediale per la raccolta Costumi del Teatro alla Scala di Milano.
Progettazione e Comunicazione
L’allestimento Nokia dello stand di Milano Collezioni e di Milano Freestyle.
Sfilata Evento IN-OUT Ishikawa in Giappone
La prefettura del distretto tessile del Giappone ha richiesto una interpretazione dei suoi tessuti con una collezione dal gusto "made in Italy". Coordinamento dei ragazzi e dei docenti dei corsi "Ricercatore Tendenze", "Uomo Prodotto", "Modellista Cad" che hanno disegnato e realizzato una collezione di 60 capi divisi nei quattro temi: Comfort, Viaggio, Lavoro, Party. Hanno studiato anche l'evento-sfilata con proiezione di un video di un'ora ispirato, come la collezione agli anni 60 in Italia. Agosto 2000
Miniconf
Progettazione della collezione "Layette", primavera-estate 2001.
Consulenza presso diversi studi stilistici.
Dal 1998 saltuaria stipulazione di contratti di per la riorganizzazione creativa della produzione e per la ricerca delle nuove tendenze. Tra le Esperienze più significative: Trussardi, Elite,
Trussardi - Fondazione Marino alla Scala Art Center.
Dal 1997 - Progettazione di "eventi culturali globali". Collegamento con realta’ culturali e della moda italiane e estere per creare Network di scambi di mostre e stage di lavoro.
Supervisione delle attivita’ comprendenti lo spazio espositivo, la Cafetteria e il
Bookshop al fine di garantire una operativita’ unitaria e sinergica nel corso degli eventi e/o mostre. Ideazione e Progettazione della mostra "Rudolf Nureyev - Realtà e sortilegio" esperienza molto completa nel ricreare una "Mostra in Teatro" o "Teatro in Mostra". 4 Marzo-6 Aprile 1997
Domus Academy di Milano Luglio 1996.
"Summer Session" (con vincita di Borsa di studio)
FIMAR Dal 1995 al 1996.
Fashion Buyer presso la ditta, corso V. Emanuele,1
BIKI Dal 1988 al 1992.
Fashion designer presso l’atelier di alta moda, via S. Andrea,11
scrivi a dalia@dalia.it