Tesi - Milano Moda - Moda Milano
Comunicare la brand identity creando nuovi scenari nel tessuto urbano.Studente: Claudia Giacomobello. In collaborazione con "Diesel".
 
Il rapporto Azienda-Cliente nel Sistema Moda: Internet come strumento relazionale e come Comunicazione
Studente: Rossana Levetto. In collaborazione con "Piombo".
 
La nuova strategia progettuale per i distretti della moda. Prato. Il distretto della
Ciniglia. Studente: Arianna Cozzani. In collaborazione con "Cima".
 
Pubblicità come Moda l'ha fatta
Il settore pubblicitario e le interrelazioni con le Mode.Studente: Alessandra Roveda, in collaborazione con "Filmaster".
 
I costumi dell'anima La grafica della moda in Estremo oriente
Il Progetto Turandot. Studente: Maggie Joe. In collaborazione con "Teatro Sociale di Pontremoli".
 
Milano aperta al Mondo. Il Mondo aperto a Milano.
Dove, come e quando fermentano i Modi e la Moda. Comunicazione delle tendenze contemporanee mediante uno spazio/mostra che crei un'atmosfera/ambiente di scambio e socializzazione. Studenti: Marianna Valeri, Maddalena Rodella.
 
Contaminazioni tra Tradizione, Sport, Tecnologia.
Piacenza Cachemire. Applicazioni del tessuto Clima e progettazione della Linea golf. Studente: Serena Mosca. In collaborazione con "Piacenza Cashmire".
 
Aleph: cardinalità infinita fra genere tempo e luogo portale di ricerca orizzontale,verticale ed emozionale. Studente: Elena Rizzi
 
 
Il lieve confine tra normale e diverso.
L'estetica del necessario per una progettazione più responsabile. Ipoacusia: L'apparecchio acustico da oggetto di disturbo a oggetto speciale. Studente: Emanuela Perini. In collaborazione con "Amplifon".
 
L'ordinato Disordine della Follia. Laboratorio di Progettazione Moda. Studente: Marta Barengo. In collaborazione con il reparto psichiatrico dell'Ospedale di Novara.
 
 
Laboratorio Matti.
Dati: la moda ha già inventato tutto; propone gli stessi temi con ritmi ciclici incessanti.
Ipotesi: scardiniamo i normali canoni.
Tesi: realizziamo un progetto legato a persone che non conoscono il campo - moda: i sofferenti psichici.
 
Nuovo allestimento della raccolta dei costumi del Castello Sforzesco.
Schedatura e Acquisizione informatica del settore moda e costume del museo d'Arte Applicata del Castello Sforzesco. In collaborazione con Comune di Milano
 
Perché la gente si veste cos'ì male? : Il Sistema Moda tra variabilità necessaria e narcisistica e permanenza: il concetto di tempo e il revival come recupero di significati e significanti. Studente: Laura Luzzani
Fashion designer presso l’atelier di alta moda , via S. Andrea,11
 
Corpo e involucro. Benessere psico-fisico attraverso l'Aromateraphy Textile
Home textile: Gli oli essenziali nel completo letto, per combattere determinati disturbi patologici. Studente: Loira Catalano. In collaborazione con "Zucchi" e Lifegate".
 
UNIforme-MULTIforme - L'essere e l'abitare nell'Architettura più vicina al nostro corpo. Studente: Anna Toscani
 
 
Titanio. Nuova forma espressiva del Design-gioiello Studenti: Francesca e Valentina Bonadeo
 
 
Gioco-Pigiama in Pediatria: indossare la creatività e vestirsi di colore.
Il bambino colorato tra i camici bianchi dell'Ospedale Niguarda di Milano. Studenti: Gianni Azimonti e Daisy Mottini
 
Origani & Legami
INuove geometrie per l'abito da sposa. Studente: Elena Lusito
 
Tra Eros ed Ethos
Brand Analysis e Retail Experience applicati al caso aziendale Triumph International Rom S.p.A. Studente: Viviana Mantovani
 
index Prodotto Consapevole
L'ADI e lo sviluppo del Design Index Ipertestuale. Studente: Guglielmo Strada
 
Identità e Diversità
Un modello espositivo come incontro di identità culturali a Milano. Studente: Nausicaa Galli
 
Style Frames
Moda, Cinema, Società a Milano negli ultimi 50 anni. Studente Matteo Nurizzo
 
Alice in Wonderland
Un Sistema di comunicazione e vendita. Studente: Annalisa Alfano
 
Heavenly Creatures
Studente: Ivana Marja-Stipinic
 
scrivi a dalia@dalia.it